Corpi d’elite

0
1221

Gruppi Speciali Militari e Civili

Certamente avrete sentito parlare dei Marine, dei seal e della rinnegata Delta Force, e dopo il film omonimo, saprete sicuramente dellai??i??esistenza della s.w.a.t.
Anche se meno reclamizzati, anche le altri nazioni hanno dei corpi dai??i??elite, alcuni addirittura piA? addestrati dei corpi americani.
Vediamo piA? in dettaglio il mondo dei corpi speciali, civili e militari, approfittando dellai??i??occasione per presentare i nomi di altri servizi (segreti e non) identificati da sigle poco conosciute.

Italiani
Iniziamo con lai??i??elencare i corpi speciali civili: Nocs (nucleo operativo centrale di sicurezza).
Altri corpi particolari sono il RIS (reparto investigazioni scientifiche) e la DIA (direzione investigativa antimafia).
Il Nocs fa parte della polizia di stato, e comprende diversi reparti di agenti operativi (teste di cuoio), tiratori scelti e artificieri. Tra le armi usate dai Nocs ricordiamo la pistola beretta 9mm, il mitra beretta m12 o h&k mp5, i fucili automatici Ar 70/90 e i fucili a canna liscia Benelli (M90) o Franchi (Spas 12/15). Per quanto riguarda lai??i??equipaggiamento possiamo citare le flash bang, la fibra ottica, i congegni di mira e i visori notturni.

Tra i reparti militari troviamo: il ROS (raggruppamento operativo speciale), Tuscania, Gis (gruppo interventi speciali), Combubin, Lagunari, Alpini, Colmoschin.
I Tuscania sono un reparto di paracadutisti scelti, usati di frequente nelle missioni di pace allai??i??estero. Spesso infatti quando si sente parlare di Carabinieri allai??i??estero ci si riferisce a uomini di questo corpo. I Gis sono alle dipendenze dei carabinieri e provengono quasi tutti dai Tuscania, in pratica infatti lai??i??iter previsto per entrare in questo corpo prevede il servizio militare semplice, seguito da tre anni di Tuscania. I Comsubin o commando subacquei e incursori, sono appunto un gruppo di incursori (lai??i??equivalente dei seal americani) usati nelle missioni piA? delicate. I Lagunari di Venezia (benchA? molto addestrati ed efficienti non rientrano nei corpi speciali) sono specializzati nelle operazioni in zone tropicali e lungo i litorali. Gli Alpini sono il miglior reparto esistente al mondo per le operazioni montane, basti pensare che gli Americani stessi vengono ad addestrarsi sotto la loro guida e hanno ribadito, in diverse esercitazioni combinate, tale superioritAi??. I Colmoschin si addestrano al combattimento in montagna, in mare e in zone boschive, tutti i membri hanno il brevetto da paracadutisti. Esiste poi un ai???repartoai??? chiamato acquisitori obiettivo (sono il 185Ai??Ai?? reggimento dei paracadutisti di Livorno: 185Ai??Ai?? R.A.O.), si tratta di operatori che agiscono singolarmente o in piccoli nuclei, si infiltrano in territoriDue alpini in tenuta invernaleo nemico, conoscono ogni tipo di armi, veicolo e tecnologia esistente. CiA? che li caratterizza A? il loro addestramento alla resistenza alla tortura e allai??i??evasione e sopravvivenza dai campi di prigionia.

Tra i servizi segreti abbiamo il sismi (servizio investigativo segreto militare) e sisde (servizio investigativo segreto democratico), il primo A? militare, lai??i??altro civile e si occupa di affari interni e sicurezza nazionale.
Per curiositAi?? si noti che per entrare tra i membri operativi dei Nocs A? richiesta unai??i??etAi?? massima di 28 anni, per i tiratori scelti lai??i??etAi?? massima A? invece di 45. Il limite operativo d’etAi?? A? di 32 anni.

Esteri
In America abbiamo la s.w.a.t. (Special Weapon And Tactics) nata a Los Angeles e diffusasi in seguito in diverse cittAi?? americane e lai??i??HRT (hostage rescue team) dellai??i??FBI. Lai??i??esercito privato della cia (Central Intelligence Agency), lai??i??agenzia per lo spionaggio americana, A? stato oggi abolito.

Tra i militari citiamo invece i Rangers dei Marines (i Marine sono negli Usa il 4Ai??Ai?? corpo delle Forze Armate dopo lai??i??esercito, la marina e lai??i??aeronautica. In Italia la 4a forza sono i carabinieri), i Navy Seal (Sea Air and Land) della marina, il Seal Team Six (squadra speciale delle unitAi?? Seal), gli UDT (underwater demolitin team), i Berretti Verdi dellai??i??esercito, lai??i??Airborne Division e la Delta Force dellai??i??aeronautica che perA? ufficialmente non dovrebbe esistere. Se sentite parlare dei ai???Nav spec war dev gruai??? sappiate che fanno parte della marina usa.
Le squadre Seal usa sono le migliori nelle operazioni di demolizione subacquea mentre i RangeNavy Sealsr e i Berretti Verdi sono addestrati a lunghe marcie zavorrate nella giungla. Ci sono poi i cecchini (sniper) dei marines che possono colpire un uomo con sicurezza fino a 900m e in condizioni particolari fino anche a 2000 metri di distanza grazie ai fucili calibro .50 (lai??i??esercito USA sostiene addirittura unai??i??uccisione confermata a una distanza di 2800 metri), la Delta Force viene usata per operazioni blitz in congiunzione con altre Special Forces.Tutte le unita speciali Usa dipendono dal SOCOM (Special operation command)che si divide a sua volta in NAVSPECWARCOM (Navy Special Warfare Command), JSOC (Joint Special operation command), USASOC (U.S. Army spec.op.com), AFSOC (Air Force spec. op. com.).

In Germania sono da ricordare le famose squadre del GSG 9, uno dei migliori gruppi di assalto, addestrati nel CQB (Close Quarter Battle) e nel recupero di ostaggi. In Russia le Brigate Alfa, autrice del recente salvataggio di ostaggi in un teatro di Mosca e gli Spetznaz. In Inghilterra oltre allai??i??efficiente servizio segreto(quello francese A? anchai??i?? esso uno dei piA? temuti), abbiamo la RAF (Royal Air Force), gruppo di paracadutisti esploratori britannici (Pathfinder del 22Ai?? reggimento) e il SAS (special air service).

Parliamo di un poai??i?? di armi: I Seal amano la mitraglietta MP5 con silenziatore, i berretti verdi e i Ranger non abbandonerebbero mai il loro pesante m4 con dot sight, lanciagranate e vari accessori, i cecchini in ambiente giungla/deserto usano il robusto M40, i tiratori scelti in cittAi?? preferiscono il piA? delicato ma preciso PSG-1, i franchi tiratori russi usano il loro SVD Dragunov, e infine il GSG 9 A? abilissimo nellai??i?? uso di H&K MP5, la RAF usa il mitra leggero Enfield L85 A1
Per completare questa carrellata di sigle, citiamo la Nima (National Imagery Mapping Agency) che sebbene non sia un corpo specie A? probabilmente di grande interesse per i lettori piA? curiosi: si occupa infatti della gestione delle immagini da satelliti spia. Lai??i??OSS office of strategic service e la NSA national security agency americane.