Consigli per prevenire un furto in casa

0
291
allarme antifurto

La casa rappresenta il nostro rifugio, un luogo considerato sicuro per eccellenza. Qualcosa che non deve essere violato. Quando accade le conseguenze sono traumatiche. Ricevere la visita di un ladro A? qualcosa che ci rimane impresso per tutta la vita, per questo motivo dobbiamo cercare in tutti i modi di prevenire questo atto. Ci sono parecchie soluzioni per prevenire i furti in casa, oggi parleremo proprio di questo, di prevenzione e dei sistemi di sicurezza.

Rinforza le porte

le porte che presentano serrature danneggiate, allentate o rotte diventano un bersaglio facile e sono un segno di un atteggiamento rilassato nei confronti della sicurezza domestica. Ispeziona le tue porte esterne almeno una volta all’anno. Fanno chiudere si bloccano correttamente ? In caso contrario, la tua sicurezza domestica A? a rischio.

A? inoltre necessario controllare le cerniere, la piastra di attacco e la manopola o stringere viti allentate o mancanti. Accertarsi che la porta si incastri perfettamente nello stipite e che lo stipite non sia rotto o diviso. Se la tua porta ha il vetro vicino al chiavistello, un catenaccio chiuso su entrambi i lati puA? scoraggiare un ladro dal rompere il vetro per entrare.

Ricordati sempre di chiudere le porte quando esci di casa. Non importa quanto sia forte la tua porta, non fermerAi?? i ladri se non A? bloccata. Le porte, anche quelle blindate, se non vengono chiuse con le ai???mandateai??? si aprono con la famosa ai???lastraai??? infilata nello stipite oppure con una carta di credito che fa scattare la serratura.

Gli antifurti

Un antifurto elettronico rappresenta non solo il miglior deterrente, ma rinforza in maniera significativa la sicurezza della casa. Esternamente possiamo installareAi??barriere antifurto wirelessAi??a raggi infrarossi, per proteggere il perimetro, muri, cancellate ecc. Si crea un filo invisibile che se valicato fa scattare l’allarme. Le barriere sono connesse senza fili alla centralina che a sua volta A? collegata con il nostro smartphone. Se un intruso tenta di introdursi in casa, attraverso il giardino, balcone o finestra, lo sappiamo all’istante.

Illumina bene la casa esternamente

L’illuminazione esterna A? un fattore chiave nella sicurezza domestica. Le luci esterne e l’illuminazione del rilevatore di movimento sono buoni deterrenti per tenere lontani i malintenzionati. Tutte le porte esterne dovrebbero avere una luce che possa illuminare chiunque si avvicini alla tua porta. Se qualcuno viene di notte a casa tua e la luce non funziona, sii prudente, dato che i ladri riescono abilmente a disattivare le luci esterne. Basta anche installare luci con sensore di prossimitAi?? che si attiva al passaggio di una persona.

I timer per alcune delle luci interne o l’accensione di un televisore o di una radio sono buoni modi per simulare la presenza in casa quando si A? lontani per un lungo periodo. Ricorda che una casa ben illuminata A? invitante per gli amici e la famiglia, ma non per un ladro.

Prendi le precauzioni durante le vacanze

Quando sei lontano da casa per vacanza o perAi?? viaggi prolungati, chiedi a un vicino, a un amico, a un parente di prendere la posta, i giornali e le consegne che potresti ricevere. Una casella di posta traboccante o consegne non raccolte sono un sicuro segno per un ladro che nessuno A? in casa. Se le auto sono normalmente parcheggiate nel tuo vialetto, chiedi a un vicino, a un amico o a un familiare di parcheggiare una delle loro auto nel tuo posto mentre sei lontano.

Non tirare le tapparelle giu’. E’ evidente che qualcuno A? partito. Lasciane qualcuna a metAi?? e lascia una piccola luce accesa.

Non scrivere sui social che stai partendo per un lungo viaggio, specie se il tuo profilo A? aperto alla visione di tutti.